Fichi freschi, chips di Parmigiano e Prosciutto crudo di Norcia IGP

Difficoltà: bassa   |   Porzioni: 4 persone  |   Tempo: 10 minuti

Ingredienti

  • Prosciutto crudo di Norcia IGP Salpi
  • 150 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Sale

Procedimento

Per le chips di Parmigiano, distribuite in mucchietti il formaggio grattugiato su una teglia ricoperta con carta da forno. Schiacciate bene il formaggio con un cucchiaio per formare dei cerchi.

Infornate per circa 5 minuti a 180°C. Tirate fuori la teglia e fate raffreddare.

Impiattate disponendo qualche fetta di prosciutto crudo di Norcia IGP e i fichi freschi lavati bene. Aggiungete le chips rompendole leggermente e.. Buon appetito!


Melanzane grigliate con Bufala e Coppa Dolce

Difficoltà: bassa   |   Porzioni: 2 torrette  |   Tempo: 25 minuti

Ingredienti

  • 60 g Coppa Dolce stagionata Salpi
  • 1 melanzana
  • 1 mozzarella di bufala
  • 1 cucchiaino di Pesto alla genovese (a piacere)
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale

Procedimento

Lavate e affettate la melanzana sottilmente. Mettete le fettine su una griglia e cuocete per qualche minuto da entrambi i lati. Terminate tutta la melanzana.

Una volta raffreddate potete guarnirle con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Tagliate a fette la mozzarella di bufala.

Per impiattare la torretta, cospargete il fondo di un piatto da portata con un cucchiaino di pesto alla genovese (a vostro piacere), alternate una fetta di melanzana, una di bufala, e una di Coppa Dolce Stagionata Salpi. Continuate così fino ad esaurire gli ingredienti e.. Buon appetito!


Friselle pugliesi con Tutto Prosciutto

Difficoltà: bassa   |   Porzioni: 1 persona  |   Tempo: 15 minuti

Ingredienti

  • 60 g Tutto Prosciutto Salpi
  • 2 friselle pugliesi
  • Pomodori ciliegino
  • Formaggio spalmabile (tipo robiola)
  • Origano
  • Cucunci (frutti del cappero)
  • 1 cipolla rossa
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale

Procedimento

Prendete le friselle e bagnatele molto velocemente sotto il getto dell’acqua corrente per permettere all’impasto di diventare morbido, ma non molle. Mettetele su un ampio tagliere o su un piatto grande da portata.

Preparate ora i condimenti: per la farcitura con i pomodorini, tagliatene 4-5 a quadretti e metteteli a marinare per 10 minuti con olio, sale, e origano. A piacere potete aggiungere anche del basilico; per la farcitura della seconda frisella, tagliate finemente la cipolla rossa.

Componete la prima frisella rivestendola con un sottile strato di formaggio, aggiungete i pomodorini ed infine qualche fetta di Tutto Prosciutto Salpi. Per la seconda, utilizzate la cipolla a fette, guarnite sempre con il nostro Tutto Prosciutto ed infine i cucunci… Buon appetito!


Cous cous con verdure, feta e Salsiccia casereccia piccante

Difficoltà: bassa   |   Porzioni: 1 persona  |   Tempo: 20 minuti

Ingredienti

  • Salsiccia Casereccia Piccante Salpi
  • 70 g di cous cous
  • 80 ml di acqua
  • Feta
  • 2oo g fagiolini
  • Olive nere (o taggiasche)
  • Pomodori datterino (a piacere)
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Iniziate sbollentando i fagiolini: portate ad ebollizione una pentola d’acqua bollente salata e tuffateli fino a quando non si saranno leggermente inteneriti (la cottura deve essere al dente), ovvero, per 7-8 minuti. Scolateli e immergeteli subito in una ciotola con acqua fredda per fermarne la cottura.

Mentre si raffreddano, preparate il cous cous trasferendolo in una terrina e aggiungendovi 80 ml di acqua bollente fino a ricoprirlo del tutto. Coprite con un coperchio o con delle pellicola trasparente e lasciate a riposo per almeno 5 minuti.

In una ciotola capiente, tagliate a pezzettini i pomodorini e i fagiolini mentre la feta e la Salsiccia Casereccia Piccante a cubetti. Aggiungete il cous cous e le olive, quindi condite con olio, sale e pepe.

A piacere, potete arricchire il cous cous con spezie e aromi come curry, curcuma o zafferano… Buon appetito!


Panino montanaro con Prosciutto rustico con Peperoncino

Difficoltà: bassa   |   Porzioni: 1 persona  |   Tempo: 10 minuti

Ingredienti

  • 3 fette Prosciutto Rustico con Peperoncino Salpi
  • 1 panino ai cereali (o a vostro piacimento)
  • 2 fette di scamorza affumicata
  • Pomodori ciliegino
  • 1 vasetto di cetrioli sotto aceto
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Preparate la tartare di pomodorini tagliandone 3-4 a cubetti e facendoli marinare in una ciotola insieme a un filo d’olio, sale e pepe. A piacere potete aggiungere anche una spolverata di origano.

Nel frattempo, tagliate il panino a metà e abbrustolite entrambe le parti in padella. Mettetele da parte e utilizzate la padella ancora calda per far sciogliere qualche minuto la scamorza affumicata.

Assemblate il panino: su una metà, disponete le fette di scamorza, la tartare di pomodorini, qualche cetriolo sottaceto e le fette di Prosciutto Rustico con Peperoncino Salpi. Terminate con l’altra metà del pane e… Buon appetito!


Torrette di melone, mozzarella e Prosciutto Mec

Difficoltà: bassa   |   Porzioni: 2 monoporzioni   |   Tempo: 10 minuti

Ingredienti

  • 4 fette Prosciutto Mec Salpi
  • 1 melone
  • 2 mozzarelle
  • Granella di pistacchi (facoltativa)
  • Glassa balsamica (facoltativa)

Procedimento

Tagliate il melone a metà e pulite la parte interna. Preparate delle rondelle tagliate a mano (o con un coppapasta) che vi serviranno per realizzare la torretta.

Su una prima base di melone, adagiate una fetta di mozzarella tagliata spessa, aggiungete ora una fetta di Prosciutto Mec Salpi e terminate con un’altra rondella di melone.

Guarnite la cima della torretta con altro Prosciutto, granella di pistacchi e, a piacere, qualche goccia (o striscia) di glassa di aceto balsamico… Buon appetito!


Crostatine con fiori di zucca e Lonzino stagionato

Difficoltà: bassa   |   Porzioni: 2 monoporzioni   |   Tempo: 20 minuti (+50min di cottura)

Ingredienti

  • 4 fette Lonzino Stagionato Salpi
  • 1 confezione di pasta sfoglia rotonda
  • 200 g ricotta fresca bio
  • 4 fiori di zucca
  • 1 uovo fresco
  • 5o g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Noce moscata
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Accendete il forno e portatelo a 180°. Nel frattempo, preparate il ripieno delle crostatine mescolando in una ciotola la ricotta con un filo d’olio, la noce moscata grattugiata, l’uovo e il Parmigiano.

Srotolate la pasta sfoglia e ricavate due cerchi (in alternativa, potete utilizzare la pasta sfoglia interna rivestendo una teglia da 22 cm) da posizionare all’interno di 2 tortiere separate del diametro di circa 10 cm.

Bucherellate le basi di pasta sfoglia con i rebbi di una forchetta e riempite con il composto.

Lavate i fiori di zucca, rimuovetene gambo e pistillo e tamponateli delicatamente. Tagliateli a metà longitudinalmente e disponeteli sul composto di ricotta (2 fiori di zucca per ogni crostatina). Chiudete i lembi di pasta per contenere meglio i fiori di zucca.

Cuocete in forno per circa 50 minuti o fino a doratura. Servite le crostatine ancora tiepide guarnite con alcune fette di Lonza Stagionata Salpi e… Buon appetito!


Cheesecake salate con Capocollo Piccante

Difficoltà: bassa   |   Porzioni: 2 monoporzioni   |   Tempo: 30 minuti

Ingredienti

  • 6 fette Capocollo Piccante Salpi
  • 50 g taralli
  • 50 g rucola
  • 30 g burro fuso
  • 200 g ricotta
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Preparate la base delle cheesecake salate facendo fondere il burro in un pentolino. Mentre si scioglie, tritate finemente i taralli con la rucola e uniteli in una ciotola insieme al burro sciolto.

Trasferite l’impasto in ciotoline di vetro (o bicchieri) riempiendole quanto basta per formare la base. Appiattite il fondo con un cucchiaino. Riponete poi in frigorifero per almeno 15 minuti.

Nel frattempo, mescolate a parte la ricotta con sale, pepe e un filo d’olio. Riponete la crema in una sac a poche (se non ne avete una in casa potrete usare anche un cucchiaino) con la quale andranno riempiti i bicchieri che nel frattempo sono stati estratti dal frigorifero.

Decorate infine con alcune fette di Capocollo Piccante Salpi e… Buon appetito!


Pancake salati con crema di formaggio alle erbe, sbirro e Tutto Prosciutto

Difficoltà: bassa   |   Porzioni: 6 pezzi   |   Tempo: 15 minuti (+40min di cottura)

Ingredienti

Per i pancake:

  • 160 g Tutto Prosciutto
  • 100 g farina integrale
  • 50 g farina 00
  • 160 ml di latte intero
  • 1 uovo
  • Mezza bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Per la farcitura:

  • Formaggio Sbirro (o un altro formaggio stagionato in fossa o aromatizzato)
  • Formaggio spalmabile alle erbe
  • 2 cipolle rosse

Procedimento

Iniziate preparando il contorno (richiede più tempo). Accendete il forno e portatelo a 180° (ventilato). Nel frattempo, sbucciate e lavate bene le cipolle rosse, quindi tagliatele a fettine sottili e mettetele in una pirofila.

Prima di infornare, cospargetele con olio, sale, pepe e un pizzico di origano (a piacere). Cuocete le cipolle per circa 40 minuti, rigirandole a metà cottura.

Mentre le cipolle sono in cottura, preparate i pancake: mescolate il latte intero con l’uovo, aggiungete le due farine setacciate poco alla volta e infine il lievito. Aggiustate di sale e pepe amalgamando bene il composto.

Spennellate una padella antiaderente con poco olio e, una volta calda, versatevi un mestolo di pastella. Girate il pancake quando al centro si formano delle bollicine, dopo circa 2-3 minuti. Cuocete anche dall’altro lato fino a quando saranno dorati. Procedete così fino al termine della pastella.

È ora di impiattare! Farcite il primo strato di pancake con un velo di crema di formaggio spalmabile alle erbe, aggiungete una fetta di Tutto Prosciutto Salpi e sovrapponete un secondo pancake. Aggiungete qualche fetta di formaggio Sbirro, altro Tutto Prosciutto e chiudete infine con un terzo pancake. Da guarnire in cima con senape ed erba cipollina (a piacere).

Servite come contorno le cipolle rosse al forno e… Buon appetito!


Polpette di verdure con ceci alla curcuma e Lonza stagionata

Difficoltà: bassa   |   Porzioni: 2 persone   |   Tempo: 30 minuti (+30 min di cottura)

Ingredienti

  • Lonza Stagionata Salpi
  • Pangrattato
  • 2 uova
  • 2 patate
  • 2 carote
  • 2-3 foglie di bietola
  • Piselli
  • Sale

Abbinamenti a freddo

  • Pecorino Romano
  • Verdura cruda alla julienne (carote, finocchi, ecc.)

Abbinamenti a caldo

  • Ceci passati in padella con curcuma e pepe

Procedimento

Iniziate lavando bene le patate, mettetele in una casseruola coperte di acqua e portate a ebollizione. Cuocetele finché saranno morbide. Una volte pronte, sbucciatele subito e lasciatele raffreddare.

Lavate le bietole e lessatele in abbondante acqua bollente e salata. Fate lo stesso con i piselli e le carote avendo cura di scolarli quando sono ancora al dente.

Prepariamo il ripieno delle polpette di verdure: con uno schiacciapatate riducete in pezzettini le patate e nella stessa ciotola unite poi le carote tagliate a dadini, i piselli e e le bietole. Aggiustate di sale e impastate bene gli ingredienti.

Formate con il composto delle polpette e panatele passandole prima nell’uovo sbattuto poi nel pangrattato, disponendole infine su una teglia rivestita di carta forno.

Cuocete in forno a 200° per circa 30 minuti e fatele dorare in modalità grill per altri 5 minuti.

Impiattate con qualche fetta di Lonza Stagionata Salpi e sfiziosi ceci alla curcuma e… Buon appetito!